Diritti e doveri del padre separato

Il richiedente, padre di un bambino di circa 8 anni, riferiva essersi lasciato con la madre del bambino (con la quale conviveva senza essere sposato).

Chiedeva quali fossero i suoi diritti ed i suoi doveri nei confronti del figlio.

La risposta

La legge dispone che entrambi i genitori abbiano diritto a conservare un rapporto equilibrato con i figli ed abbiano il dovere di contribuire al mantenimento dei medesimi in base alle rispettive entrate.

Per quanto attiene il c.d. “diritto di visita” del genitore non convivente con il figlio, le modslità di esercizio e, quindi, la possibilità di richiesta dello stesso, dipendono da svariati fattori.

In linea di massima, la calendarizzazione standard prevede la permanenza del figlio presso il genitore non collocatario a fine settimana alternati e per due o tre pomeriggi in settimana, con possibilità di pernottamento.

Rispondi

Open chat
1
Benvenuti su Bergamo Legal. Se lo desidera ci può esporre gratuitamente il Suo caso tramite WhatsApp.
Nel caso, per agevolare il contatto, ci può scrivere:
- il Suo nome;
- la Sua città di residenza (se diversa da Bergamo);
- il tipo di questione per cui ci contatta (ad es.: separazione, eredità, condominio, sfratto, contrattualistica, recupero crediti, diritto societario, sanzioni e tributi, ecc...).