Risarcimento del danno non patrimoniale

Il richiedente domandava quali fossero i presupposti per richiedere un risarcimento del danno morale.

La risposta

I presupposti per richiedere un risarcimento del danno sono diversi.

Si deve infatti provare il danno, il fatto che ha provocato il danno, l’illiceità del fatto, l’imputabilità di tale fatto al danneggiante, la colpevolezza del danneggiante ed il nesso causale tra il fatto ed il danno.

Alla luce di un consolidato orientamento giurisprudenziale (Corte di Cassazione – Sezioni Unite Civili, Sentenza 11 novembre 2008, n.26972), per la risarcibilità del danno non patrimoniale (biologico, c.d. morale) è necessaria l’individuazione di una lesione ad un diritto costituzionalmente tutelato.

Rispondi

Open chat
1
Benvenuti su Bergamo Legal. Se lo desidera ci può esporre gratuitamente il Suo caso tramite WhatsApp.
Nel caso, per agevolare il contatto, ci può scrivere:
- il Suo nome;
- la Sua città di residenza (se diversa da Bergamo);
- il tipo di questione per cui ci contatta (ad es.: separazione, eredità, condominio, sfratto, contrattualistica, recupero crediti, diritto societario, sanzioni e tributi, ecc...).