Procedimento per il divorzio

La richiedente chiedeva quale fosse l’iter da seguire per ottenere il divorzio.

Inoltre affermava che il marito non corrispondeva gli assegni per il mantenimento della figlia, e chiedeva se potesse ottenere la revoca dell’affidamento congiunto e la pronuncia dell’affidamento esclusivo.

La risposta

Il provvedimento che sancisce la separazione costituisce titolo esecutivo per procedere all’esecuzione forzata dell’obbligo di mantenimento.

In caso di mancato versamento spontaneo, si potrebbe procedere, quindi, al pignoramento dello stipendio.

Relativamente al divorzio, è necessario presentare ricorso al Tribunale affinché lo stesso pronunzi lo scioglimento del matrimonio civile o la cessazione degli effetti del matrimonio concordatario.

Rispondi

Open chat
1
Benvenuti su Bergamo Legal. Se lo desidera ci può esporre gratuitamente il Suo caso tramite WhatsApp.
Nel caso, per agevolare il contatto, ci può scrivere:
- il Suo nome;
- la Sua città di residenza (se diversa da Bergamo);
- il tipo di questione per cui ci contatta (ad es.: separazione, eredità, condominio, sfratto, contrattualistica, recupero crediti, diritto societario, sanzioni e tributi, ecc...).