Ipoteca fiscale

Il ricorrente riferiva di essere stato avvisato dalla sua Banca del fatto che era stata iscritta un’ipoteca immobiliare sulla sua abitazione da parte del Fisco.

Chiedeva come avrebbe potuto fare per impugnare il provvedimento, in considerazione del fatto che esso arrecava un notevole danno alla sua attività commerciale.

La risposta

Vi è sempre la possibilità di impugnare innanzi al Giudice Tributario i provvedimenti di iscrizione di ipoteca attuati dal Fisco.

Per valutare la possibilità di proporre impugnazione è necessario un approfondimento dei fatti ed un esame degli atti.

Relativamente alla possibilità per la Banca di venire a conoscenza dell’ipoteca prima del debitore, si rileva che l’ipoteca risulta dai registri pubblici depositati presso le Conservatorie.

Rispondi

Open chat
1
Benvenuti su Bergamo Legal. Se lo desidera ci può esporre gratuitamente il Suo caso tramite WhatsApp.
Nel caso, per agevolare il contatto, ci può scrivere:
- il Suo nome;
- la Sua città di residenza (se diversa da Bergamo);
- il tipo di questione per cui ci contatta (ad es.: separazione, eredità, condominio, sfratto, contrattualistica, recupero crediti, diritto societario, sanzioni e tributi, ecc...).