Disaccordo sulle condizioni di divorzio

La richiedente riferiva di essere in procinto di divorziare dal marito, e di non essere d’accordo circa le condizioni di divorzio da questo proposte.

La risposta

Nella separazione consensuale e nel divorzio congiunto, infatti, le pattuizioni economiche sono rimesse all’autonomia delle parti.

Se uno dei due coniugi non ritiene accettabili le condizioni che propone l’altro, può sempre rifiutare la “consensualizzazione” ed affrontare un procedimento contenzioso.

In mancanza di diversi accordi fra i coniugi, è necessario che entrambi rispettino il provvedimento del Tribunale relativo alle condizioni di separazione.

Rispondi

Open chat
1
Benvenuti su Bergamo Legal. Se lo desidera ci può esporre gratuitamente il Suo caso tramite WhatsApp.
Nel caso, per agevolare il contatto, ci può scrivere:
- il Suo nome;
- la Sua città di residenza (se diversa da Bergamo);
- il tipo di questione per cui ci contatta (ad es.: separazione, eredità, condominio, sfratto, contrattualistica, recupero crediti, diritto societario, sanzioni e tributi, ecc...).