Determinazione del canone di locazione in caso di rinnovo

Il richiedente riferiva di aver stipulato un contratto di locazione prossimo alla (seconda) scadenza, e il proprietario per il rinnovo del contratto chiedeva un canone più elevato.

La risposta

Al momento della scadenza del contratto, se non è previsto il rinnovo alle stesse condizioni, il canone deve essere concordato tra le parti.

Difatti la Legge rimette la determinazione del canone all’autonomia contrattuale.

Rispondi

Open chat
1
Benvenuti su Bergamo Legal. Se lo desidera ci può esporre gratuitamente il Suo caso tramite WhatsApp.
Nel caso, per agevolare il contatto, ci può scrivere:
- il Suo nome;
- la Sua città di residenza (se diversa da Bergamo);
- il tipo di questione per cui ci contatta (ad es.: separazione, eredità, condominio, sfratto, contrattualistica, recupero crediti, diritto societario, sanzioni e tributi, ecc...).