Consenso per il divorzio

Il richiedente riferiva la volontà del proprio padre di chiedere alla moglie il divorzio; si domandava se fosse necessario il consenso di quest’ultima e se le condizioni stabilite al momento della separazione fossero modificabili.

La risposta
Decorso il termine di Legge dalla separazione, ciascuno dei coniugi può richiedere il divorzio, anche senza il consenso dell’altro.

Le condizioni della separazione sono sempre modificabili al mutare delle circostanze, tanto più al momento del divorzio.

Le nuove richieste di carattere economico debbono tuttavia essere motivate.

Rispondi

Open chat
1
Benvenuti su Bergamo Legal. Se lo desidera ci può esporre gratuitamente il Suo caso tramite WhatsApp.
Nel caso, per agevolare il contatto, ci può scrivere:
- il Suo nome;
- la Sua città di residenza (se diversa da Bergamo);
- il tipo di questione per cui ci contatta (ad es.: separazione, eredità, condominio, sfratto, contrattualistica, recupero crediti, diritto societario, sanzioni e tributi, ecc...).