Categoria: Sanzioni e Tributi

Appello contro una sentenza del Giudice di pace

Il richiedente riferiva di aver ricevuto ingiustamente una sanzione per inosservanza del Codice della Strada, di aver proposto impugnazione innanzi al Giudice di Pace e di essersi visto rigettare il ricorso. Chiedeva delucidazioni in merito alla possibilità di proporre appello. La risposta Un procedimento di appello della sentenza del giudice di Pace innanzi al Tribunale […]

Perdita di grado

Il richiedente, militare in congedo, riferiva la pendenza di un procedimento disciplinare a suo carico, all’esito del quale una possibile sanzione avrebbe potuto essere quella della perdita di grado. Domandava se tale perdita avrebbe potuto incidere sulla misura della sua pensione. La risposta La normativa che prevedeva la perdita o riduzione della pensione per i […]

CODICE DELLA STRADA: l’utilizzo del cellulare senza auricolare / viva voce e mancata contestazione immediata: nullità della sanzione?

La Corte di Cassazione ha avuto modo di pronunciarsi in merito alla legittimità dell’utilizzo del dispositivo mobile durante la guida senza l’utilizzo del viva voce e/o degli auricolari. Trattasi dell’ordinanza nr. 10840/2019. Il caso trae origine da un’impugnazione avverso il verbale con il quale il ricorrente veniva sanzionato al pagamento di una pena pecuniaria per […]

Eccesso di velocità: per evitare il pagamento della sanzione pecuniaria anche l’affidatario dell’auto deve indicare il nome del guidatore

Con una recentissima sentenza del 23 luglio 2018, la numero 19486, la Suprema Corte ha stabilito che l’affidatario del veicolo, se vuole andare esente da responsabilità, ha la possibilità di dimostrare di non essere l’autore materiale dell’illecito, indicando esattamente chi fosse l’autore materiale, ma – a differenza del proprietario – non può limitarsi a dichiarare […]

Open chat
1
Benvenuti su Bergamo Legal. Se lo desidera ci può esporre gratuitamente il Suo caso tramite WhatsApp.
Nel caso, per agevolare il contatto, ci può scrivere:
- il Suo nome;
- la Sua città di residenza (se diversa da Bergamo);
- il tipo di questione per cui ci contatta (ad es.: separazione, eredità, condominio, sfratto, contrattualistica, recupero crediti, diritto societario, sanzioni e tributi, ecc...).